Cooperativa Sociale L’Arcobaleno

011.899.15.58 | 011.899.08.75

CHI SIAMO

La mission

La nostra Cooperativa si propone di:

  • leggere, analizzare e rispondere ai bisogni della comunità, con particolare attenzione alle persone in situazione di svantaggio, al fine di realizzare interventi tesi a migliorare la qualità della vita e la valorizzazione degli individui e delle loro capacità.
  • creare un’impresa sociale che permetta ad ogni socio di poter svolgere il proprio lavoro in maniera gratificante, partecipare attivamente alla realizzazione del progetto globale della Cooperativa e poter crescere professionalmente all’interno della stessa.

La storia della cooperativa

Nasciamo nel 1987, inserendoci nel privato sociale torinese con servizi territoriali rivolti a soggetti con grave disabilità psichica, in particolare autistici, con un piccolo spazio d’appoggio all’interno della struttura comunale di via Pio VII 65.

1993 apriamo la nostra prima sede operativa in corso Casale 413, in cui si insedia una nuova equipe di lavoro per gestire un servizio diurno per giovani disabili psichici medio-gravi.

1994 iniziamo a gestire i primi soggiorni di vacanza per disabili per conto del Comune di Torino. Da allora il settore soggiorni ha continuato ad ampliarsi e nel corso di quasi 25 anni abbiamo portato in vacanza centinaia di disabili di Torino e Moncalieri, in tante località di mare e di montagna, diventando il principale fornitore del Comune di Torino per la gestione di questa tipologia di servizi per disabili.

1995 apriamo una nuova struttura di appoggio in zona S. Rita a Torino per la gestione di un servizio di educativa territoriale rivolto a minori disabili affidatici dal Servizio di NPI dell'ex ASL 2. Nel corso degli anni tale intervento si è ampliato e specializzato, portando alla nascita nel 2006 e 2007 di due distinti Servizi Socio-Educativi Riabilitativi (SSER Minori e SSER Adulti) entrambi accreditati dal Comune di Torino e dalle ASL Torinesi. Il SSER adulti ha sede attualmente in via Capriolo 16, con utilizzo della sede di via Gonin 39 per le attività laboratoriali. Il SSER minori ha sede in via Millefonti 39/1.

1996 si apre un ulteriore ambito di lavoro per la nostra Cooperativa rivolto a giovani pazienti seguiti dai Dipartimenti di Salute Mentale in collaborazione con le attuali ASL TO 2 e TO 4. Nasce così il Laboratorio Artigianale Supportato “Officine 413”, che si insedia nella storica sede di corso Casale 413, servizio in cui i pazienti possono avvicinarsi alle dinamiche produttive attraverso la lavorazione del legno e della ceramica.

2000 viene raggiunto un importante obiettivo dalla cooperativa, l’apertura del “Centro Diurno con Nucleo di Residenzialità Notturna” a Castiglione T.se in via Caudana 161, rivolto a soggetti adulti con grave disabilità psichica e comportamentale. Tale servizio è inserito nell’Albo Fornitori accreditati dal Comune di Torino/ASL TO 1 e 2, e convenzionato con le ASL TO 4 e 5. Il Centro Diurno “Madama Dorè” può accogliere fino a 10 utenti, mentre il Nucleo Residenziale “Il girasole” può accogliere fino a 5 ospiti + un posto di Pronto Intervento.

2001 inizia una collaborazione con la Comunità Montana Val Sangone ed il Comune di Coazze su progetti educativi rivolti a minori a rischio sociale e minori disabili. Il Servizio crescerà negli anni fino all’attuale gestione di due Servizi in appalto per conto dell’Unione Montana Val Sangone: un Servizio di Educativa Territoriale per minori disabili e a rischio sociale ed un Servizio di assistenza scolastica per minori disabili, oltre ad altri interventi e progetti rivolti a minori, giovani e famiglie. Dal 2015 la sede d’appoggio dell’equipe è a Giaveno, in via Maria Ausiliatrice 55.

2001 nasce anche il Progetto Scuole che prevede, nei diversi ordini scolastici, sia interventi educativi di sostegno individualizzati per alunni disabili, sia laboratori rivolti a gruppi classe e/o a soggetti disabili, per favorirne così l’integrazione. Anche questo Servizio si amplia fortemente negli anni, arrivando a gestire collaborazioni con una ventina di scuole di Torino e prima cintura.

2005 viene inaugurata a Torino, nella piccola sede di corso Casale 409, la Bottega solidale “Artemente”, destinata alla vendita di prodotti del commercio equo-solidale e di prodotti artigianali realizzati all’interno dei laboratori della nostra e di altre cooperative sociali. Nel dicembre 2009 la sede viene trasferita in una sede più ampia nel centro storico di San Mauro T.se, ampliando il suo giro di attività. Negli ultimi anni l’avvento della crisi economica mette fortemente in difficoltà questo tipo di attività e così la Bottega è costretta a chiudere nel 2016.

2009 l’ambito di intervento in campo psichiatrico si amplia con la gestione del Centro DiurnoBisca 161” rivolto a pazienti in carico al CSM dell’ASL TO 4; il Centro ha sede in via Torino 161 a San Mauro T.se, all’interno della struttura del CSM dell’ASL.

2013 il Centro Diurno con Nucleo di Residenzialità Notturna di Castiglione viene completamente ristrutturato e trasformato in Comunità Socio Assistenziale per disabili gravi da dieci posti, con all’interno 4 posti di Centro Diurno.

La Cooperativa apre infine nel 2014 un Centro di Addestramento Disabili Diurno (CADD Azeta) in via Capriolo 16 a Torino, con capienza 20 posti.

Oltre ai Servizi sopra indicati, la Cooperativa ha avviato nell’ultimo biennio alcune nuove progettualità, ad oggi in via di sviluppo:

  • Mirafleming: Centro per ragazzi preadolescenti – via Fleming 19/c Torino
  • Centro Dentro: Centro per il Protagonismo Giovanile – corso Siracusa 225 Torino
Bilancio sociale

Il bilancio sociale svolge una doppia funzione: restituire a tutti i portatori d’interesse una “fotografia” delle attività svolte nell’anno, un modo per misurare la produzione di benessere sociale per il territorio nel quale esse vengono svolte. Inoltre esso rappresenta un prezioso strumento di riflessione sul senso del proprio stato di impresa sociale, caratterizzato dallo scopo di “perseguire l'interesse della comunità, la promozione umana e l'integrazione sociale dei cittadini” (art. 1 Legge 381/1991).

La nostra cooperativa redige il Bilancio Sociale a partire dall’anno 2003, assegnando ad esso un’importante funzione di comunicazione sociale a tutti i suoi stakeholders in relazione a: organizzazione interna, quantità e qualità di servizi erogati, relazioni con gli enti ed i soggetti dell’ambito sociale di appartenenza.

Cooperativa Sociale L'Arcobaleno

  • C.so Casale 205, 10132 Torino (TO)
  • 011.899.15.58 | 011.899.08.75
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Codice fiscale: 05381130011

Copyright © 2018 Cooperativa Sociale l'Arcobaleno C.F.: 05381130011
Questo è un prodotto Espresso59 - Powered by vg59
Privacy & Cookie Policy