Cooperativa Sociale L’Arcobaleno

011.899.15.58 | 011.899.08.75

Educativa Territoriale Domiciliare

Si tratta di un Servizio accreditato presso il Comune di Torino – Settore Minori, a partire dal 2016. Gli interventi sono gestiti dalla nostra cooperativa in RTI con la cooperativa Il Margine (quest’ultima mandataria-capofila).

Il Servizio è accreditato per varie tipologie di interventi educativi professionali domiciliari-territoriali, tra cui gli interventi di accompagnamento alle dimissioni da forme di accoglienza residenziali, laddove necessario (c.d.  “post dimissioni”), i Progetti Preventivi alternativi all’inserimento in struttura, i Progetti Domiciliari ad alta intensità, gli Accompagnamenti per  Progetti  di  Autonomia,  le  Progettazioni riferite  al  programma  P.I.P.P.I.  (Programma d'Intervento per la Prevenzione dell'Istituzionalizzazione); tali tipologie di intervento possono trovare attivazione anche quali sostegni ai progetti di affidamento residenziale. L’obiettivo di fondo è per tutti lo stesso: evitare l’allontanamento dei bambini dalla loro famiglia d’origine o ridurre allo stretto necessario il tempo di permanenza in strutture residenziali, nell’ottica di una transizione dalla prospettiva della “protezione del minore” ad un intervento orientato alla “protezione della famiglia” nel suo insieme.

Obiettivo generale del Servizio è infatti quello di sostenere il più possibile il nucleo familiare nel suo ambiente domestico, nel rispetto delle singole specificità ed esigenze, al fine di poter esercitare le proprie capacità e autonomie, sperimentando la possibilità di acquisirne di nuove grazie al sostegno dell’educatore professionale.

Gli interventi prevedono il monitoraggio ed il sostegno delle competenze genitoriali e della dimensione relazionale nel proprio contesto familiare, nonché la collaborazione con la rete dei Servizi (Servizio Sociale, Servizio di Neuropsichiatria Infantile, Autorità Giudiziaria…) per la tutela dell’interesse primario del minore.

La complessità delle situazioni familiari in carico, poiché sovente caratterizzate da multiproblematicità derivanti da una serie di deprivazioni sociali, culturali, relazionali e materiali evidenzia la necessità di aver un approccio educativo che coinvolge e chiama in causa le diverse realtà presenti sul territorio. La famiglia in quest’ottica è soggetto dell’intervento, bambini e genitori hanno diritto di conoscere le decisioni che li riguardano e sono in grado, se messi nell’opportuna condizione, di contribuire positivamente a tale processo decisionale.

Gli interventi hanno una durata breve (dai 6 ai 18 mesi al massimo) ed il monteore è stabilito dal Servizio Inviante.

Contatti
Responsabile del Servizio: Pia Silvia
Cell: 393/9794449 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Destinatari
minori con disagio psico-sociale e nuclei familiari in difficoltà residenti nel Comune di Torino
Strutture di appoggio
Risorse del territorio, sede del SSER Minori (via Millefonti 39/1)

Cooperativa Sociale L'Arcobaleno

  • C.so Casale 205, 10132 Torino (TO)
  • 011.899.15.58 | 011.899.08.75
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Codice fiscale: 05381130011

Copyright © 2018 Cooperativa Sociale l'Arcobaleno C.F.: 05381130011
Questo è un prodotto Espresso59 - Powered by vg59
Privacy & Cookie Policy